08 settembre 2006

Dilemmi

Ma uno che torna a casa in bicicletta pedalando senza tenere le mani sugli appositi manubri e che ad un certo punto si ficca un dito nel suo unico occhio funzionante, così tanto per grattarselo, e che si ritrova quindi in bici, senza mani e senza vedere assolutamente un cazzo per circa 3-5 secondi, lo possiamo considerare:
  1. Un inguaribile ottimista sul brevissimo periodo.
  2. Un incurabile pessimista sul lungo termine.
  3. Un coglione matricolato.

3 commenti:

ribe ha detto...

Mi chiedo se quel coglione sia tu
ahUAHUAah

Bel blog gia dal titolo ahah.

Chips ha detto...

Yes, chi vuoi che sia? Io però mi definirei ottimista sul breve periodo, fa molto più fico.

bassopolemico ha detto...

4) Un cialtrone!