18 agosto 2006

D'estate # 2

Il dubbio amletico di ogni estate è: sfruttare al massimo il tempo e fare mille cose, tornando ancora più stanco dalle ferie o oziare e riposare tornando però dispiaciuto per il tempo perso?

ps. non sono ovviamente ammesse risposte del tipo: un po' ed un po', perchè comunque il tempo si dividerebbe in sottogruppi da sottoporre allo stesso dubbio amletico...

3 commenti:

Bigno78 ha detto...

Ti racconto la mia settimana di vacanze.... ha piovuto tutto il tempo, ho passato una settimana della mia vita in giro per centri commerciali e negozi della riviera, sono tornato più stressato di prima.... insomma una settimana del cazzo!!!

Askalos ha detto...

Bbona 'a prima: procrastinare le cose da fare lascia come un buco in mezzo al mosaico della vita. Il tempo per fare certe cose è ora e non domani, i pomodori si piantano ad aprile, dopo è troppo tardi.

maxcialtron ha detto...

io personalmente ho goduto ogni istante delle vacanze cercando di divertitmi la massimo per dormire c'è sempre tempo!